Chi siamo

UN PO’ DI STORIA

La Scuola dell’Infanzia inizia la sua attività sin dall’inizio del XX secolo quando, per iniziativa privata della “Società Italiana di Beneficenza e Mutuo Soccorso”, ora Casa degli Italiani, nasce la scuola Italiana a Barcellona.
Il 10 Ottobre 1930 viene istituita ufficialmente ed inaugurata dalla dottoressa Maria Montessori.

199162_1323973555654_443165_n

Nel 1958 si trasferisce dal Pasaje Mendez Vigo alla Calle Setantí, nel quartiere di Sarriá dove, insieme alla Scuola Elementare, occupa i locali della antica Casa Guarro, tuttora sede di ambedue le scuole

pag038aingressosetanti

Nel corso dell’A.S. 1988-1989 è amministrativamente e giuridicamente separata dalla Scuola Elementare e diviene Scuola Materna Privata Italiana all’estero  con la costituzione di un Ente Gestore riconosciuto con presa d’Atto del Ministero Affari Esteri.
L’Amministrazione della Scuola dell’Infanzia, attualmente operante come scuola Paritaria  per Decreto Interministeriale n. 4716 del 23 luglio 2009, compete all’ Ente Gestore, il cui Responsabile Legale e Presidente è Lucia Materassi, che opera di  concerto con il Dirigente Scolastico della Scuola Statale, cui spetta la vigilanza sull’attivita didattica.Il Ministero Affari Esteri che ha concesso la Parità scolastica,  mette inoltre a disposizione un’unità di personale docente.

IL PRESENTE

La Scuola dell’infanzia italiana parificata “Maria Montessori” è un centro di educazione , riconosciuto sia dallo Stato italiano che da quello spagnolo, che accoglie bambini e bambine dai 3 ai 6 anni. Ubicata nel quartiere di Sarrià, la Scuola dell’infanzia si inserisce in un progetto scolastico che arriva fino al Liceo, caratterizzato dal  multilinguismo (italiano, catalano, spagnolo ed inglese) come strumento per promuovere ponti tra culture a livello nazionale, europeo e mondiale.

La scuola segue le Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Scuola dell’Infanzia e del primo ciclo di istruzione. Gli obiettivi specifici di apprendimento si articolano nelle aree relative al raggiungimento dell’identità propria, la conquista dell’autonomia, lo sviluppo delle competenze e lo sviluppo del senso della cittadinanza.

Il nostro principio è quello di un’ educazione che si forma a partire da apprendimenti significativi. L’esperienza diretta, il gioco, l’esplorazione, la curiosità e le inquietudini degli alunni sono alla base della creazione di occasioni e progetti di apprendimento. La formazione di gruppi ridotti di alunni su attività specifiche, permette di offrire un’attenzione individualizzata al processo di crescita e apprendimento di ogni bambino.

La nostra scuola aderisce al progetto di educazione ambientale Escoles + Sostenibles per sensibilizzare alunni e famiglie al rispetto per la natura e promuovere azioni di miglioramento dell’ambiente.

La scuola attualmente è suddivisa in sei  sezioni con tre aule per ogni ordine di età, dai 3 ai 5 anni, per un totale di circa 130 alunni. Il personale locale addetto al funzionamento è formato da 8 docenti, 3 assistenti e 2 addetti ai servizi generali e/o amministrativi.

Il suddetto personale, altamente qualificato e con una esperienza pluriennale, assicura la promozione e la diffusione della lingua e della Cultura Italiana, in stretto rapporto con le lingue e le culture del paese ospitante.