Utilizzando materiali specifici e non, partendo dal gioco individuale o collettivo, il pensiero del bambino progetta e sviluppa situazioni che dal momento ludico diventano di apprendimento.