Verde come la calma

Usciamo un po’ sul terrazzo per trovare momenti di calma seguendo le indicazioni del mostro dei colori che ci ha mandato dei semi e un libro per il nostro orto.

Le piante hanno bisogno di cura, di tempi diversi, di attenzioni… Mettono alla prova la nostra pazienza.

Con regolarità e attenzione svolgiamo a turni le nostre mansioni e tutti/e collaboriamo per mantenere l’orto in buone condizioni.

Collettivamente abbiamo scelto il nome della nostra spaventapasseri: Violetta.

Abbiamo già iniziato a seminare e a fare esperimenti, ne osserveremo i cambiamenti e cercheremo di registrarli.

Questa presentazione richiede JavaScript.