Rosso di rabbia

La rabbia… arriva veloce, all’improvviso, la sentiamo nella testa, nella pancia, nei pugni, dappertutto… Cosa ci succede quando ci arrabbiamo? In quali situazioni proviamo rabbia? Che cosa possiamo fare per calmarci?

Parliamo e ci confrontiamo su questa emozione, per capire attraverso la comprensione come poterla gestire nelle varie situazioni e relazioni quotidiane.

La filastrocca “Scaccia rabbia”, cantata e mimata ci permette di sperimentare con il corpo il passaggio dalla rabbia alla calma:

“Rabbia rabbiosa che abbaia bau bau bau. Rabbia che sembra un grande ruggito grrrrrrrrr. Rabbia che urla con i pugni chiusi aaaaaaaah. Rabbia ti prendo, ti scaccio, ti strizzo, rabbia ti prendo, ti stritolo un po’, rabbia ti strizzo, ti prendo, ti strizzo… Ma esci un altro po’ oooooooh, ancora un altro po’ ooooooh, un altro po’ oooooooh…. Mi sento molto meglio, la rabbia non c’è più, ho voglia di un bacetto puoi darmelo anche tu…. e tu…. e tu…. Vedi, adesso, la rabbia non c’è più!”