Potpourri delle nostre giornate

Le nostre giornate sono piene di momenti emozionanti e di attività di tutti i tipi, in cui possiamo mettere in mostra le nostre abilità, ma sopratutto esplorare gli ambienti, imparare attraverso il gioco, manipolare vari materiali e ampliare ogni volta di piú le nostre relazioni sociali.

In occasione della giornata internazionale dell’abbraccio, abbiamo giocato a sentire, con il tatto, attraverso un telo.

La situazione attuale ha ridotto di molto quel contatto di cui abbiamo tanto bisogno, per cui, attraverso il gioco, abbiamo trovato un modo per superare questa difficoltà, provando, in altre maniere, a sentire l’affetto dell’altro. Abbiamo navigato per un mondo di sensazioni un tantino diverse ma comunque molto piacevoli.

Ogni occasione è buona per fare attività motoria:

Attraverso la canzone: “Formica operaia” abbiamo creato un bosco finto, in cui tutte le formichine dovevano portare i semini al formicaio, superando ogni tipo di ostacolo.

Ovviamente, non mancano mai le opportunità per sperimentare con i colori e per fare attività di collage: