Giallo allegria

Dopo aver letto il libro Il mostro di colori di Anna Llenas e aver rappresentato il mostro tutto ingarbugliato abbiamo iniziato il nostro percorso verso l’alfabetizzazione delle emozioni parlando dell’allegria.

Identifichiamo l’allegria, insieme al mostro, con il colore giallo. Giallo come… il sole, la banana, la frittata, le stelle, come la mia maglietta!… In piccolo gruppo condividiamo i momenti che ci fanno sentire allegri e imitiamo l’espressione del volto dell’allegria.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Abbiamo detto giallo come il sole… Sì, ma… davvero il sole é sempre giallo? Prendendo spunto dal libro Il sole di Bruno Munari esploriamo le coloriture del sole a seconda del momento della giornata e le sue possibili rappresentazioni. Prima lo disegnamo, poi lo costruiamo con la tecnica del collage.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Infine, ascoltando l’Inno alla gioia di Beethoven creiamo un lungo murale con le differenti tonalità di giallo usando liberamente pennello, spugna, rullo o mani!

Questa presentazione richiede JavaScript.