Il mostro dei colori con la sua amica ci spiegano che la tristezza sempre sente la mancanza di qualcosa o qualcuno, é delicata come il mare, dolce come i giorni di pioggia.

Quando ti senti triste ti nascondi e vuoi stare un po’ da solo… E non hai voglia di fare niente.

Esploriamo la tristezza, la coloriamo, la tagliamo a pezzettini, la mettiamo in un barattolo e pensiamo a cosa ci fa sentire tristi…